Isolare solaio sottotetto invece del tetto

isolare solaio sottotetto invece del tetto

Isolare il solaio sottotetto con fiocchi di cellulosa è una scelta che comporta numerosi vantaggi: scopriamoli insieme.

L’importanza dell’isolamento del solaio sottotetto

Il tetto è un elemento importantissimo nel contesto di ogni abitazione. Svolge un ruolo fondamentale nella protezione dagli agenti atmosferici e dalle variazioni climatiche, come il freddo e il caldo. Date la sua importanza e la sua influenza diretta sul comfort termico degli spazi interni, è essenziale trovare soluzioni ottimali per isolare il solaio nel sottotetto. La mancanza di adeguata coibentazione può portare a dispersioni di calore indesiderate. Per migliorare le prestazioni termiche del tetto, si adotta la coibentazione, che prevede l’applicazione di materiali isolanti per limitare la dispersione di calore. Questa pratica risulta particolarmente significativa durante la stagione estiva poiché contribuisce a ridurre il surriscaldamento degli ambienti domestici.

Esistono diversi metodi per attuare la coibentazione del tetto, partendo dalla scelta accurata del materiale isolante e decidendo il luogo migliore per la sua posa. Isolacasa offre servizi specializzati di isolamento termico sottotetto utilizzando fiocchi di cellulosa Thermofloc, di cui è installatore esclusivo per il territorio Veneto. Questa soluzione non solo risponde in modo attivo alle variazioni climatiche, ma fornisce anche isolamento acustico, resistenza al fuoco, protezione contro sforzi meccanici e tenuta all’acqua. Oltre a garantire un ambiente confortevole, il materiale isolante deve assicurare la sicurezza degli abitanti della casa.

Come isolare il solaio del sottotetto

Quando ci si appresta a isolare un sottotetto, la prima considerazione da fare riguarda la sua destinazione d’uso: abitato o meno. L’abitabilità, ossia la possibilità di ospitare persone in quell’ambiente, guida la decisione sul tipo di isolamento da adottare. In base a questa distinzione, si valuta se procedere con l’isolamento dalla parte interna della stratigrafia del tetto o intervenire isolando il pavimento.

Se si opta per l’isolamento del pavimento, si verifica uno spostamento del calore verso i piani inferiori che consente un risparmio sui costi energetici. Al contrario, scegliendo di coibentare il solaio nel sottotetto, l’ambiente si riscalda senza disperdere calore verso l’esterno. Tuttavia, considerando che si avranno più locali da riscaldare, sarà necessario generare una quantità maggiore di calore. A tal proposito, la normativa suggerisce di ridurre il volume riscaldato nei sottotetti non abitati e di adottare le migliori pratiche di isolamento per quelli abitati.

Sottotetto abitabile

Esistono diverse metodologie per isolare la soffitta abitabile, specialmente quando si tratta di interventi di ristrutturazione. Un approccio comune prevede l’aggiunta di strati isolanti sopra un tavolato o tra le travi della struttura principale, offrendo un’efficace soluzione che consente di risparmiare spazio. Questo metodo si rivela particolarmente utile per garantire comfort termico ed energico all’interno dell’ambiente.

Per beneficiare delle agevolazioni previste, è fondamentale raggiungere i valori di trasmittanza richiesti. Isolacasa offre materiali performanti e traspiranti che contribuiscono a prevenire la formazione di condensa e garantire un ambiente salubre. Importante notare che, per assicurare spazi adeguati, una soffitta abitabile dovrebbe avere un’altezza minima compresa tra i 2 e i 2,4 metri. Inoltre, è essenziale dotare la soffitta di infissi che favoriscano una buona ventilazione e consentano l’ingresso di sufficiente luce naturale, il tutto per rendere l’ambiente ancora più accogliente e salutare.

Sottotetto non abitabile

Molte soffitte, soprattutto in edifici più vecchi, sono senza adeguato isolamento termico, e affidano al sottotetto stesso la funzione di isolamento verso gli ambienti sottostanti. In passato, negli edifici più datati, spesso si economizzava evitando di realizzare il massetto, lasciando il pavimento direttamente sull’estradosso. Questa pratica interrompe l’isolamento dell’involucro del sottotetto e crea un ponte termico che contribuisce significativamente alle dispersioni energetiche, soprattutto dal tetto.

La presenza di un pavimento rigido e calpestabile è essenziale per la pulizia e la praticità d’uso del sottotetto come spazio di deposito. Isolare un sottotetto calpestabile diventa un passo fondamentale per ridurre queste dispersioni energetiche. Questo intervento, se confrontato con la sostituzione dei serramenti, si dimostra notevolmente più conveniente, soprattutto in caso di abitazioni indipendenti. Un sottotetto non abitabile può essere una semplice soffitta o un palco morto utilizzato solo per l’accesso al tetto. Nel caso di un sottotetto praticabile, è possibile posare pannelli isolanti tra le travi del tetto. Anche se la cavità del sottotetto non fosse facilmente accessibile, è ancora possibile isolare internamente attraverso l’insufflaggio con materiale stabile, resistente all’acqua e ignifugo.

L’efficacia dell’isolamento del sottotetto

Vivere in una casa scarsamente isolata significa trovarsi in un ambiente umido, poco salubre, e affrontare costi elevati per il riscaldamento. Gli interventi di isolamento termico per il sottotetto rappresentano la soluzione ideale per ridurre i consumi energetici e migliorare la qualità dell’ambiente abitativo. Grazie all’innovativo sistema di insufflaggio proposto da Isolacasa, è possibile intervenire sui sottotetti, che siano abitabili o meno, con un costo competitivo e l’utilizzo di materiali certificati.

La coibentazione del sottotetto si configura come un approccio economico per isolare il tetto senza la necessità di rinnovare obbligatoriamente la copertura esistente. I vantaggi sono molteplici, con un notevole risparmio di tempo e la comodità di evitare procedure complesse per ottenere permessi speciali. Investire nell’isolamento del sottotetto non solo porta a una significativa riduzione dei costi energetici, ma contribuisce anche a creare un ambiente più salubre e confortevole in cui vivere.

Per interventi di isolamento solaio sottotetto o solo per saperne di più, visita la pagina del sito dedicata ai contatti e utilizza il metodo che preferisci: i nostri esperti sono a tua disposizione.