I vantaggi

TERMICI ECONOMICI REALIZZATIVI

VANTAGGI TERMICI

Caldo d'inverno. Fresco d'estate.

I vantaggi della fibra di cellulosa sono molteplici: oltre ad avere il più basso coefficiente di conducibilità termica, ha un coefficiente di calore specifico migliore di tutti gli altri prodotti sintetici, e per questo, anche d’estate la Vostra casa sarà più fresca e confortevole.

Noterete un beneficio immediato in termini di comfort termico e una differenza di temperatura di +3° d’inverno e -3° d’estate all’interno dell’abitazione.

Inverno

D’inverno si riescono a raggiungere temperature più alte, in minor tempo, e mantenendole più a lungo. Lasciando il riscaldamento acceso come prima dell’intervento, alla mattina ci si sveglierà con 3 gradi in più dentro casa.

Estate

Il raddoppio dello sfasamento termico che si ottiene con l’isolamento indica che anche d’estate si hanno notevoli miglioramenti: il calore proveniente dall’esterno non impiega più 6 ore e mezza per entrare dentro in casa, ma bensì quasi 14 ore (es. abitazione di 100 m2). Prendendo come esempio una tipica giornata estiva, il caldo intenso che si ha durante il dì non riuscirebbe ad entrare nell’abitazione, perchè dopo 14 ore sarebbe già calato il sole.


VANTAGGI ECONOMICI

Grande risparmio garantito e immediato.

Risparmio spese di bolletta


Le prestazioni della fibra di cellulosa, oltre a consentire un beneficio immediato in termini di comfort termico, permettono un notevole risparmio delle spese per il riscaldamento e di condizionamento della casa, risparmio quantificabile fino al 40%. Questo consente di poter ammortizzare il costo dell’intervento di isolamento in soli 3 / 4 anni.

Rivalutazione immobile

Con l’internvento di isolamento termico e la conseguente riqualificazione energetica, l’immobile può acquisire una migliore valutazione di classe energetica con la conseguente rivalutazione economica dell’immobile.

Incentivi fiscali

L’isolamento termico con fibra di cellulosa rientra nella categoria di interventi di riqualificazione energetica per i quali è possibile ottenere detrazioni fiscali. In particolare, il 50% o il 65% del costo totale dell’intervento viene rimborsato dallo stato in rate annuali per 10 anni. Vediamo com’è possibile accedere a queste detrazioni:

Detrazione 50%:

L’intervento di isolamento viene classificato come intervento di ristrutturazione.
 E’ sufficente presentare fattura e ricevuta bonifico bancario fiscale, durante la compilazione del modello 730.

Detrazione 65%:

In questo caso, l’intervento viene classificato come “risparmio energetico”. La fattura deve essere accompagnata da una certificazione all’ENEA eseguita da personale competente, quali geometri o architetti.


VANTAGGI REALIZZATIVI

Applicazione semplice e veloce.

L’operazione di isolamento è semplice e non comporta lavorazioni particolari, disagi o l’esigenza di impalcature o altre infrastrutture. La fibra di cellulosa viene applicata nel tetto, sottotetto o pareti mediante l’utilizzo di un tubo flessibile. I macchinari e materiale restano all’esterno dell’abitazione, e, grazie all’utilizzo di attrezzature all’avanguardia, la creazione di polvere e sporco è pressochè nullo.

Isoliamo la vostra casa in un solo giorno!


QUESTO NON È SOLO UNO SLOGAN.
Nell’ipotesi di isolamento di un’area di 100m2, nell’arco di 4/5 ore dall’arrivo, la squadra di lavoro porta a termine l’operazione, effettuando anche una pulizia generale del luogo di lavoro.